Igloo poco aerato verifiche in opera igrotermiche.

vizi e difetti serramenti
Il vespaio oggetto dell'indagine ha una superficie di circa 60 metri quadrati, è presente ventilazione solo da un lato di superficie di circa 0.40 metri quadrati.
sono stati posizionati dei datalogger all'interno del vespaio per misura le oscillazioni di temperatura e umidità dell'aria e punto di rugiada relativo ulteriore datalogger è stato posizionato all'ingresso delle aerazioni in zona ombreggiata. Nel mezzo del vespaio, praticando un foro, è stato posizionata una termocoppia nell'estradosso del vespaio.
Il monitoraggio è durato 45 giorni, l'analisi dei dati ha evidenziato che la scarsa ventilazione produce comunque variazioni di temperatura e umidità in funzione delle condizioni esterne.
Il fondo del vespaio presenta circa quattro centimetro d'acqua costanti.
Le condizioni ambientali del vespaio hanno confermato una situazione critica in termini di umidità relativa e di punto di rugiada, condizioni tali da consentire endemica formazione di condensa ed impossibilità che l'acqua presente nel vespaio evapori.
L'indagine proseguirà con delle prove in opere atte a confermare la validità dei dati rilevati, a breve verrà aggiornata la pagina con le conclusioni e le soluzioni adottate. Cerca nel nostro sito con la ricerca personalizzata.