Distacco intonaco, verifica termografica.

distacco intonaco termografia
La verifica dello stato di degrado delle superfici d'intonaco nelle facciate è un aspetto molto importante da valutare nel caso di ristrutturazioni, le cause possono essere molteplici e si possono riassumere in cause dovuto ad assestamenti e/o vibrazioni e cause determinate da fenomeni atmosferici e ambientali (infiltrazioni d'acqua, umidità ambientale, piogge acide etc)
Per individuare un quadro della situazione si può utilizzare la termografia attiva che individua tutte le zone critiche dell'intonaco senza alcuna prova distruttiva.
Le percentuali di intonavo o rivestimento non coese col supporto vengono in questa maniera individuate e si possono quantificare per un capitolato corretto.
In particolare questo tipo di indagine deve essere eseguito con attenzione e preparazione in quanto non è sufficiente uno “scatto” , sono necessari più riprese alle diverse ore del giorno a seconda dell’irraggiamento solare che determina i riscaldamenti e/o raffreddamenti della superficie a seconda che il sola colpisca o meno le superfici interessate.
Il nostro studio esegue perizie termografiche certificate a supporto di studi tecnici, studi legali, CTU e CTP nel contenzioso giudiziario per la ricerca dei distacchi di intonaco, le nostre perizie sono certificate e per uso legale e affidabili.
Il nostro studio utilizza apparati ad alta risoluzione infrarossa con definizione di 640x480 pixel con tecnologia Ultramax (TM).
Le indagini sono eseguite da operatore certificato 2° livello secondo UNI EN ISO 9712:2012 con apparecchiatura dotata di certificato di taratura in conformità alle normative di settore.
Contattaci per maggiori informazioni o per preventivo gratuiti, lavoriamo in tutta Italia.
Si segnala che è possibile pagare anche con Paypal e Bancomat.
Cerca nel nostro sito con la ricerca personalizzata.