Valvole termostatiche e contabilizzazione .

Riferimenti normativi

Spesso l’installazione delle valvole termostatiche e contabilizzazione viene eseguita senza alcun progetto e verifica preliminare con conseguenti problematiche relative.
I dispositivi di termoregolazione e contabilizzazione individuale del calore a livello nazionale sono normati dalla Legge n. 10/91 che dispone che qualsiasi intervento sugli impianti di riscaldamento debba essere progettato a firma di tecnico abilitato iscritto ad Albo Professionale:progettazlone, messa in opera ed esercizio di edifici e di impianti 3. Gli edifici pubblici e privati, qualunque ne sia la destinazione d'uso, e gli impianti non di processo ad essi associati devono es­ sere progettati e messi in opera in modo tale da contenere al massimo, in relazione al progresso della tecnica, i consumi di energia termica ed elettrica .
... 5. Per le innovazioni relative all'adozione di sistemi di termoregolazione e di contabilizzazione del calore e per il conseguente ri­ parto degli oneri di riscaldamento in base al consumo effettivamente registrato, l'assemblea di condominio decide a maggio­ ranza, in deroga agli articoli 7120 e 1136 del codice civile.
... Art 2 . Relazione tecnica sul rispetto
1. Il proprietario dell'edificio, o chi ne ha titolo, deve depositare in comune, in doppia copia, insieme alla denuncia dell'inizio dei lavori relativi alle opere di cui agli articoli 25 e 26, il progetto delle opere stesse corredate da una relazione tecnica, sottoscritta dal progettista o dai progettisti, che ne attesti la rispondenza alle prescrizioni della presente legge.
In Lombardia la De libera della Giunta Regione Lombardia n. IX/2601del30 novembre 2011, all'art. 10.2, riporta ancora i termini "progettazione" e "progettista":
... "Nella progettazione del sistema di termoregolazione e contabilizzazione dell'energia termica, il progettista deve tenere conto delle diverse esposizioni delle unità abitative, degli ambienti confinanti in maniera specifica per i primi ed ultimi piani dell'edifi­ cio, dell'equilibratura dell'impianto. Tali caratteristiche dovranno essere evidenziate in una specifica relazione da consegnare al committente al fine di definire una equa suddivisione delle spese" ...

Principali problemi

Gli impianti nei quali sono state installate le valvole termostatiche e la contabilizzazione senza alcun progetto e/o senza alcuna verfica preliminare presentano di frequente queste anomalie:
  1. Posizionamento errato delle valvole termostatiche che non consente alla valvola di funzionare in maniera corretta;
  2. Rumorosità delle valvole termostatiche (in alcuni casi intollerabile);
  3. Bilanciamento dell’impianto e malfunzionamento dei corpi radianti in posizioni critiche;
  4. Dimensionamento delle pompe di circolazione;
  5. Posizionamento errato del sensore di contabilizazzione, con letture errate.
Se desideri avere una consulenza per un nuovo impianto o una perizia per rilevare le anomalie di quanto eseguito contattaci.

Cerca nel nostro sito con la ricerca personalizzata.